Aree di intervento
IT | EN
Operazione Cicogna bianca

La conservazione della Cicogna bianca è un obiettivo complesso che può essere raggiunto soltanto attraverso la gestione di una serie di azioni mirate a risolvere importanti problematiche di natura ambientale, economica, sociale e culturale, quest'ultima intesa sia come elemento determinante il rapporto con la specie, sia come leva utile ad affrontare la più complessa questione del rapporto tra la nostra specie, il territorio e l'insieme delle risorse naturali.

In tal senso, l'Operazione Cicogna bianca si articola in un sistema di azioni che prevedono alcuni interventi diretti a supporto delle popolazioni selvatiche (ripopolamento), un costante impegno nel monitoraggio della specie e del territorio da essa frequentato, così come delle minacce che la mettono in pericolo, un complesso lavoro volto a determinare un miglioramento diffuso della qualità dell'ambiente agricolo, in armonia con le necessità economiche del settore, nonché un vasto sistema di attività didattiche e di sensibilizzazione rivolte all'opinione pubblica.

Utente non registrato
utente:
password:
 
Legambiente è partner di
una alleanza per la
conservazione della biodiversità

il 5 per mille non ti costa nulla, ma può fare molto...
Le Aziende possono sostenere la tutela della Cicogna bianca. Le erogazioni liberali sono deducibili.
Un futuro sostenibile non è un sogno, dipende dal nostro impegno di oggi. Aiutaci a costruire un mondo capace di futuro.

Sostieni il programma nazionale di conservazione della Cicogna bianca.
Compila l'apposito form on-line. Il tuo avvistamento entrerà così a far parte del database nazionale degli avvistamenti di cicogne bianche.
Campagna nazionale di raccolta fondi per la conservazione della Cicogna bianca
Crediti     |      Mappa del sito     |      Termini d'uso     |      Privacy      © 2005 Associazione Olduvai Onlus Tutti i diritti riservati
Attenzione! Il sito su cui ti trovi non verrà più aggiornato in futuro. Per migliorare il servizio infatti Legambiente sta spostando tutta la comunicazione sul nuovo sito dell\'associazione. Potrai continuare a seguire i contenuti di questo sito e di altri su: http://lombardia.legambiente.it/. Ci scusiamo per il disagio. Legambiente Lombardia.