Araldica
IT | EN
La Cicogna bianca nell'araldica italiana

La figura della Cicogna bianca compare in numerosi emblemi araldici appartenenti a famiglie (Andreassi, Ceconi, Cicognini) o ad enti locali italiani.

Tale presenza è riconducibile al notevole valore simbolico che da sempre caratterizza la specie ed alla volontà degli amministratori di sottolineare alcune caratteristiche del paesaggio del tempo, piuttosto che alcune vicende legate alla storia locale oppure di affidarle ruoli simbolici o, ancora, di rappresentare sentimenti e virtù delle genti locali o di alcuni personaggi di particolare importanza.

Di seguito trovate alcuni link interessanti, relativi ad alcuni esempi di presenza della figura della Cicogna bianca negli stemmi italiani:

  Comune di Cerignola (FG)

  Comune di Colturano (MI)

  Comune di Lacedonia (AV)

  Comune di Oria (BR)

 

Utente non registrato
utente:
password:
 
Legambiente è partner di
una alleanza per la
conservazione della biodiversità

il 5 per mille non ti costa nulla, ma può fare molto...
Le Aziende possono sostenere la tutela della Cicogna bianca. Le erogazioni liberali sono deducibili.
Un futuro sostenibile non è un sogno, dipende dal nostro impegno di oggi. Aiutaci a costruire un mondo capace di futuro.

Sostieni il programma nazionale di conservazione della Cicogna bianca.
Compila l'apposito form on-line. Il tuo avvistamento entrerà così a far parte del database nazionale degli avvistamenti di cicogne bianche.
Campagna nazionale di raccolta fondi per la conservazione della Cicogna bianca
Crediti     |      Mappa del sito     |      Termini d'uso     |      Privacy      © 2005 Associazione Olduvai Onlus Tutti i diritti riservati
Attenzione! Il sito su cui ti trovi non verrà più aggiornato in futuro. Per migliorare il servizio infatti Legambiente sta spostando tutta la comunicazione sul nuovo sito dell\'associazione. Potrai continuare a seguire i contenuti di questo sito e di altri su: http://lombardia.legambiente.it/. Ci scusiamo per il disagio. Legambiente Lombardia.